CIAO A TUTTI!!!

Il genio non è altro che l’infanzia ritrovata a volontà"
(Charles Baudelaire)

leggiamo sempre x loro... e x noi!

Un bambino a cui non raccontano le favole tutte le sere non ci perde molto, perchè lui poi ha i fumetti, la televisione, le altre favole… Chi ci perde davvero semmai sono i genitori che non hanno questo momento di dialogo importante che passa attraverso la fiaba. Questo è un modo di parlare del mondo. E’ un modo di entrare nella realtà, anzichè dalla porta, dal tetto, dal camino, dalla finestra. Cioè il linguaggio dei bambini è fatto di immaginazione e di pensiero logico: è un insieme di tutto questo. I genitori che se lo perdono, si perdono tutto questo! I bambini trovano sempre il modo di usare la loro immaginazione.
[Gianni Rodari, intervista 1975]

Nessun commento:

Posta un commento